fulv
Aspetti della giurisdizione delegata nella Marsica durante il viceregno spagnolo e austriaco
Non è facile svolgere un’analisi sistematica e comparata che possa aiutarci ad arricchire e precisare il giudizio, a volte ancora troppo generico, sul dominio dei Colonna nel territorio marsicano durante...
Grotta di Sant'Agata
La grotta di Sant'Agata
Una grossa cavità naturale posta sul versante acclive della Serra di Celano grotta di Sant’Agata Sopra la parte sommitale della rocca della Turris Caelani, sotto una grande sporgenza rocciosa...
bcvff
Luigi Colantoni (1843-1925), canonico, vicario capitolare e ispettore ai monumenti
Questo articolo su Luigi Colantoni segue quello interessante dell’amico Fiorenzo Amiconi apparso su Terre Marsicane lo scorso 24 dicembre 2019 e vuole essere una integrazione ed un completamento di quanto...
I banditi Marco Sciarra e Alfonso Piccolomini
Banditismo e rivolte nel territorio marsicano (1587-1592)
Il 19 aprile 1587 la popolazione di Colli di Montebove (allora solo Colli) chiese aiuto al vescovo dei Marsi perché tormentata lungamente da un gruppo di feroci banditi. A sua volta, il presule, diresse...
Santa Maria degli Angeli alle Croci Napoli  - anno 1580 -
Nicola Corsibono, nato nel 1848 a Napoli visse e dipinse a Tagliacozzo
Nasce in località San Carlo all’Arena (Napoli) alle ore venti del 3 ottobre del 1848 in quell’epoca l’intera regione si chiamava ancora “Regno delle due Sicilie”. Fu battezzato nella splendida chiesa barocca...
feud
Feudatari, banditi aristocratici e scorridori di campagna (1592-1707)
Prima di esaminare dati importanti, occorre trattare altri episodi legati alla feudalità che costituiranno poi un passaggio fondamentale nel raggiungimento di un equilibrio tra economia agraria e pastorale,...
WhatsApp Image 2024-03-29 at 11.03
Le confraternite di Celano e i riti della Settimana Santa
Le sei confraternite di Celano, a distanza di secoli dalla loro fondazione, sono ancora attive ed operanti. Tutte sono titolari di una propria chiesa la cui cura e gestione rappresenta l’impegno...
Il perduto borgo di Alba Fucens nel disegno e nel racconto dell'artista viaggiatore Edward Lear (1846)
Il perduto borgo di Alba Fucens nel disegno e nel racconto dell'artista viaggiatore Edward Lear (1846)
Alba Fucens – Tra le varie tavole litografiche che Edward Lear ha realizzato nella Marsica, una tra le più suggestive e affascinanti è quella dedicata al borgo di Alba Fucens, un paese che, purtroppo,...
Cerca
Close this search box.

Ponte sul Giovenco, a giorni la perizia verrà consegnata all’ufficio tecnico della provincia

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giulio Taglieri
Giulio Taglieri
Vedi necrologio

Bisegna – In merito alla vicenda del ponte sul fiume Giovenco in prossimità di Bisegna, il consigliere delegato alla viabilità Gianluca Alfonsi e il consigliere Alfonsino Scamolla, che bene conoscono i luoghi e le necessità dei territori che abitano e rappresentano,  si sono immediatamente attivati, con il Presidente Angelo Caruso, per una possibile e immediata riapertura della strada al fine di consentirne la percorribilità.

In tal senso è stato subito promosso un incontro per un sopralluogo (avvenuto il 19 giugno scorso) tra il Presidente Angelo Caruso, il consigliere delegato Gianluca Alfonsi, il consigliere Alfonsino Scamolla e il Sindaco di Bisegna Antonio Mercuri, per stabilire le priorità degli interventi e, contestualmente, affidata la redazione di una perizia tecnica per stabilire le effettive condizioni della struttura. Quest’ultima sarà consegnata, nei prossimi giorni, all’ufficio tecnico della provincia.
E’ stato inoltre informato il consigliere regionale Maurizio Di Nicola che si è adoperato, su richiesta della provincia, a concedere un contributo di 50.000 euro che permetterà di eseguire lavori, anche provvisionali, per la riapertura del tratto stradale.
Purtroppo, come spesso accade, queste situazioni innescano, in alcune componenti politiche, l’opportunità di criticare e polemizzare su circostanze che, al contrario, esigono una verifica responsabile e puntuale della situazione, azione immediatamente avviata da questa amministrazione. Ricordiamo, in tal senso, al capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Provinciale 
Fabio Camilli e il Segretario PD della provincia dell’Aquila Francesco Piacente, che le ataviche e gravi condizioni del ponte sul fiume Giovenco sono conosciute da anni e necessitavano di interventi urgenti quando, fino un anno fa, era proprio la maggioranza a guida PD a dover intraprendere azioni definitive sul tratto stradale.

La commissione viabilità, convocata su richiesta urgente del Consigliere Fabio Camilli, si è sempre riunita anche senza l’avviso a mezzo stampa – dichiarano i consiglieri Gianluca Alfonsi  e Alfonsino Scamolla – ripristinata da questo governo provinciale ma, ricordiamo, soppressa dalla passata amministrazione della quale lo stesso Fabio Camilli faceva parte come membro di maggioranza (e che si è astenuto nell’approvazione del bilancio che ha permesso, tra l’altro, lo stanziamento di somme per la sistemazione del ponte di Beffi nel comune che egli governa), certamente contribuirà fattivamente alla riapertura della strada.
Paradossale, se non addirittura grottesco è invece apparso l’intervento in parlamento dell’On. Carmela Grippa che, in merito alla vicenda del ponte, riferiva: “… a quanto sembra avrebbe solo subito il crollo di una parte non strutturale ma decorativa della struttura”.
L’appassionata interrogazione denota un’approssimazione non confortata da alcun dato, alcun riscontro, alcuna informazione o contatto con questa amministrazione provinciale che, al contrario, avrebbe potuto fornire tutte le indicazioni e delucidazioni sul provvedimento di chiusura; se ne deduce dunque che la deputata grillina Carmela Grippa abbia doti da “veggente strutturista”, e scomoda la camera dei deputati su deduzioni meramente ipotetiche, fantasiose e basate sul “sentito dire”.

Chi invece si è attivata per conoscere la reale situazione della vicenda è stata la Senatrice del M5S Gabriella Di Girolamo di Sulmona con la quale il Presidente ha da subito stabilito linee di collaborazione e condivisione alla risoluzione della vicenda. Dunque la deputata grillina Grippa avrebbe dovuto principalmente interpellare, se non altro per una questione di rispetto (appartenendo allo stesso raggruppamento politico), la Senatrice Di Girolamo per conoscere la reale situazione su un territorio di sua competenza e poi, sicuramente, il Presidente della Provincia dell’Aquila.

Evidentemente – dichiara il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso – la ricerca spasmodica di visibilità conduce a considerazioni e affermazioni che non contribuiscono a risolvere il problema e appaiono persino lesive, se non addirittura  pericolose, per chi percorre le strade provinciali, avvalorando nei cittadini la sensazione che la sicurezza sia elemento di “contrattazione” politica.

Il nostro principale dovere è sempre quella di dover affermare e garantire che la  la vita delle persone viene prima di ogni strumentalizzazione o attacco politico, anche a fronte di disagi e critiche, come in questo caso.  Sappiamo benissimo che la S.P. 17 “del Parco Nazionale d’Abruzzo” è una strada di importanza strategica che consente il collegamento di cittadini, studenti e turisti tra la Marsica e l’area parco e che il  ripristino della transitabilità veicolare rappresenti una necessità imprescindibile ma, altrettanto fondamentale è la valutazione di tutti gli elementi che ne consentano la percorribilità in sicurezza.

NEWS

Il Prefetto Di Vincenzo espelle cittadino extracomunitario irregolare fermato a L'Aquila dai Carabinieri
Il maestro Tony Bertone e Carlotta Iulianella
Ritrovamento del Mammut
WhatsApp Image 2024-04-14 at 09.15
661b76980a756 (1)
Alexandra e Samuele eletti Sindaca e Presidente del Consiglio Comunale dei Giovani di Scurcola Marsicana
436467555_7388470954576519_7046944909500957622_n
tekneko
FB_IMG_1713022171441
Polizia Locale della Marsica
cdv
27° Campionato Marsicano di Bocce per Società, vince la Società Bocciofila "La Rocca" di Villavallelonga
Odissea
Arrosticini offerti al volo ai ciclisti impegnati nel Giro d'Abruzzo (video)
TRUE-1200X675-7-4-768x432
Tratturo Celano-Foggia
LAVORI STACCIONATA VIA DEL LATTE (3)
"Intelligenza artificiale e pace", il 19 Aprile convengo presso il teatro dell'istituto "Don Orione" ad Avezzano
Reati contro il patrimonio, il Prefetto ringrazia i Carabinieri per le operazioni e gli arresti degli ultimi giorni
L'area di Aielli in cui si trova il murale dedicato alla Costituzione italiana si rifà il look
Dacia Maraini a San Vincenzo Valle Roveto per la seconda edizione di "Margini - Scrittori e territorio"
FB_IMG_1712997774086
carabinieri arresto
Spopolamento in Abruzzo, Marsilio: "Lavoro e infrastrutture anche nelle aree più svantaggiate"

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giulio Taglieri
Giulio Taglieri
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina