Rifiuti abbandonati nella pineta di Meta, Pierluigi Oddi “Atto punibile con multe e sanzioni “



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Civitella Roveto – Rifiuti abbandonanti nella pineta di Meta, il vice sindaco Pierluigi Oddi:

ci sono giunte segnalazioni da parte di cittadini delle condizioni alle quali purtroppo versa la straordinaria pineta della Frazione di Meta, gioiello immerso nella natura.
Ed è per questo che in qualità di vice sindaco, unitamente ai consiglieri delegati alla Frazione di Meta, Domenico D Anastasio e Giuseppe Vernile, lancio un sonoro e preciso avvertimento ai responsabili di tale scempio.
Cari concittadini da oggi non saranno più tollerati atteggiamenti, tanto gravi quanto sconcertanti, volti a distruggere i paesaggi che dovremmo vivere e tutelare.
Poiché invece è nostra ferma intenzione TUTELARLI ad ogni costo, RICORDIAMO che l’abbandono dei rifiuti nel territorio, oltre che un gesto di grande inciviltà, è un ATTO PUNIBILE con multe e sanzioni, inflitte anche mediante l’ormai noto ausilio di FOTOTRAPPOLE.
Infine, vi ricordiamo che l’abbandono dei rifiuti rende necessario un intervento “straordinario” di pulizia e ripristino del territorio: questi servizi hanno dei costi che ricadono inevitabilmente sulle bollette che ogni cittadino deve pagare e l’impiego di molti volontari, che ringraziamo ancora una volta.
VALE VERAMENTE LA PENA NON CONFORMARSI ALLE REGOLE CIVILI ?