Rapina a mano armata al tabaccaio, tre banditi in fuga



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Rapina a mano armata al tabaccaio di via America, ad Avezzano. Dalle prime informazioni sembra che i rapinatori fossero armati.

L’attività commerciale è della famiglia Fasciani, molto nota in città.

Si tratta dell’ennesimo colpo messo a segno durante la chiusura di questo tipo di negozi. L’episodio è accaduto pochi minuti fa e per questo ancora non si conoscono altri dettagli su quanto accaduto.

AGGIORNAMENTO DELLE 21.30 I banditi erano in tre, tutti armati di pistola. Avevano il volto travisato. Hanno preso tutto l’incasso della giornata. Sul caso sono a lavoro gli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Avezzano.

AGGIORNAMENTO DELLE 22.30 E’ stato fermato uno dei rapinatori. In questo momento si trova in commissariato. Si tratta di un avezzanese. Al momento della rapina nel negozio c’era anche il figlio di una  delle titolari del negozio, di soli 10 anni. C’era anche la nonna del bambino. Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso tutto.




Lascia un commento