Ragazzi sulla neve con l’Unitalsi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – I ragazzi dell’Unitalsi dal 14 al 18 marzo 2019 con i loro volontari accompagnatori hanno trascorso giorni fantastici sulla neve delle montagne di Roccaraso.

Sono stati 4 giorni a contatto con la natura l’aria buona il cibo squisito di un noto albergo locale.

Giorni di assoluta spensieratezza, lontani dal luogo di lavoro in un clima gioioso che ha visto nascere nuove amicizie e rafforzare quelle vecchie.

Scivolate sul bob, giri sulle giostre del parco divertimento e ottime cioccolate calde hanno fatto da sfondo a un bellissimo soggiorno.

Non sono mancate le visite ai paesi limitrofi, veri capolavori artistici: Castel di Sangro, Castelpetroso, Pescocostanzo.

Paesaggi innevati, fiabeschi nel loro genere giornate serene in perfetta sintonia con la natura, hanno fatto si che il soggiorno fosse memorabile.

Il Karaoke serale, l’ottima musica del cantante del gruppo Carlo e i balli nella discoteca improvvisata nella taverna dell’albergo hanno allietato i diversamente abili e il personale tutto dell’Unitalsi.

Sono questi momenti che contano, che danno senso alla vita che va’ sempre cosi di fretta.

I volontari del’Unitalsi sono convinti che l’aiuto produce in chi lo offre e porta a chi lo riceve un messaggio positivo sulla sua vita: si dona infatti senza tornaconto e a fondo perduto su un’altra persona e sul suo cammino di vita.

La capacità di donare ci libera dal dilagare delle logiche economiche del profitto e del tornaconto “esclusivo” ed “escludente”.

Il donare evidenza la libertà di poter disporre di ste stessi e delle proprie risorse per un bene che non essendo particolare e esclusivo, è un “bene comune” al quale si ha la possibilità di contribuire.

Oltre a far del bene al prossimo, il volontario all’Unitalsi fa bene anche a se stesso.

Facendo del bene, invoglia altre persone a fare lo stesso, scatenando un effetto domino, che potrebbe, in molte situazioni, fare la differenza.

Chi riceve un aiuto è molto più propenso a fare qualcosa per gli altri.

Generalmente chi si occupa degli altri è una persona umile, disinteressata, generosa e simpatica: l’amico perfetto.

L’Unitalsi è scuola di solidarietà e pratica di sussidiarietà: opera per il bene della comunità locale, nazionale ed internazionale, per il sostegno dei suoi membri più deboli o in stato dio disagio.

il volontariato dell’Unitalsi ha anche una funzione culturale ponendosi come coscienza critica e punto di diffusione dei valori della pace, della non violenza, della libertà, della legalità, della tolleranza e facendosi promotore innanzitutto con la propria testimonianza, di stili di vita caratterizzati dal senso della responsabilità, dell’accoglienza, della solidarietà e della giustizia sociale.

Si impegna perché tali valori diventino patrimonio comune di tutti e delle istituzioni



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di