Raffica di perquisizioni e arresti nell’ambito dell’operazione “Papavero”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano –   Dall’alba di questa mattina, personale della Squadra Mobile della Questura di L’Aquila, in collaborazione con altre unità investigative delle Squadre Mobili del Centro Italia, sta eseguendo, nel capoluogo abruzzese nonché ad Avezzano, Sulmona, Roma e Firenze, 9 misure cautelari personali e 24 perquisizioni, emesse dalla Procura della Repubblica di L’Aquila, a carico di soggetti extracomunitari (Gambia, Ghana, Nigeria, Costa d’Avorio, Niger e Mali) richiedenti asilo, indagati per i reati di rapina, violenza, sessuale, droga e ricettazione.

Aggiornamenti in corso




Lascia un commento