lunedì, 12 , Aprile
spot_img

Prima pagina

“Questo non è amore”, la campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato contro la violenza di genere

In occasione della ricorrenza della “Giornata internazionale contro la violenza sulla donna”, celebrata in tutto il mondo oggi 25 novembre, il personale del Commissariato della Polizia di Stato di Avezzano provvederà alla distribuzione di una brochure contenente alcune indicazioni necessarie per il contrasto alla violenza di genere.

La consegna è prevista nel pomeriggio di oggi presso tutti i presidi sanitari e tutte le farmacie di Avezzano al fine di sensibilizzare la popolazione verso il delicato problema sociale.

Di seguito si riporta il comunicato stampa della Questura di L’Aquila.

La Polizia di Stato, in occasione della ricorrenza della “Giornata internazionale contro la violenza sulla donna”, che sarà celebrata in tutto il mondo oggi 25 novembre, sarà presente, nonostante il  particolare momento storico che si sta vivendo, con la campagna di sensibilizzazione “Questo non è amore”, promossa dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale Anticrimine, finalizzata ad informare, prevenire e contrastare le diverse forme di violenza sulle donne.

“Questo non è amore”, la campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato contro la violenza di genere

L’iniziativa, frutto dell’esperienza della Polizia di Stato, che da anni si adopera in attività di prevenzione e di contrasto dei reati di violenza di genere, vuol trasmettere il messaggio alle donne vittime di violenza che da tali situazione si può uscire e che nel cammino  da intraprendere saranno sempre accompagnate dalla protezione e dal conforto delle Istituzioni e tutti i partner impegnati in questa campagna, perché nessuna si senta mai più sola.

Per la ricorrenza è stato riproposto l’opuscolo dedicato alla tematica in cui vengono indicati gli strumenti normativi di contrasto alla violenza ed arricchito con la pubblicità dell’APP “YOUPOL”, che in concomitanza con l’emergenza Covid-19 e nel periodo del lockdown è stata implementata per consentire di essere comunque vicini alle vittime anche attraverso una segnalazione anonima, non potendo essere presenti nelle piazze con l’iniziativa del “Camper rosa”, nonché i riferimenti per contattare i Centri Antiviolenza per il supporto psicologico e materiale.

Gli opuscoli, date le attuali disposizioni preventive di tutela alla salute, potranno essere ritirati direttamente dagli interessati presso questo Ufficio ed i Commissariati di P.S. di Avezzano e Sulmona.

Questo non è amore 2020

REPORT VIOLENZA SULLE DONNE 25 novembre

 

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO