Quarto disperso, Passalacqua (GdF): “Era a circa dieci metri dal luogo del ritrovamento di ieri”

Forme – “In questa giornata, con un esito che purtroppo avevamo intuito, abbiamo concluso le operazioni di ricerca. Abbiamo localizzato il quarto disperso di questa lunghissima operazione di soccorso durata quasi un mese”. Lo ha detto il luogotenente del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza dell’Aquila, Paolo Passalacqua, nel corso della conferenza stampa tenutasi oggi nel campo base di Forme.

La localizzazione del quarto disperso – ha continuato –  è avvenuta a pochi metri di distanza dal luogo in cui, nella giornata di ieri, erano state localizzate e disseppellite le altre tre persone che era rimaste coinvolte nella valanga. La localizzazione è avvenuta grazie all’interesse che ha mostrato un nostro cane, un cane che fa servizio nella nostra stazione di Soccorso Alpino, a L’Aquila. Il conduttore ha notato che focalizzava il suo interesse in un’area precisa, a circa 10 metri dal ritrovamento di ieri. Gli ulteriori approfondimenti, fatti con una sonda e un rapido scavo, hanno portato al ritrovamento del quarto disperso”.