Prosegue la tournée del Coro Agorà 81 di Capistrello



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello – L’estate marsicana è, come ormai da tradizione, costellata da eventi e da esibizioni di artisti di indubbio spessore e valore. Alcuni di loro hanno come obiettivo quello di promuovere, nella propria zona ma anche al di fuori dei confini locali, le tradizioni, i canti e i balli della nostra storia, delle nostre radici. Uno di questi è il Coro Agorà 81 di Capistrello che, dopo le esibizioni di giugno e luglio, tenutesi fra Abruzzo e Lazio, prosegue nella sua tournée anche nel mese di agosto.

Il primo appuntamento è previsto per il 3 agosto, con la partecipazione alla Rassegna Internazionale del Folklore di Riccia (CB). I concerti si susseguiranno fino al giorno 18, facendo tappa in località come San Pietro della Ienca, San Pelino di Avezzano, Isernia e Lucoli. Il coro, diretto dal Maestro Orante Bellanima, si avvale della collaborazione dei fisarmonicisti Francesco Maceroni (storico accompagnatore del coro), Corrado Morisi e Gianfranco Manolfi.

Attesa l’esibizione del giovanissimo Simone Persia, che si esibirà al “ddubbotte” proseguendo la tradizione di famiglia ed esibendosi nella loro ensemble di organetti. Gli storici presentatori Alessandro Croce e Clotilde Laurenti forniranno ai presenti tutte le notizie inerenti i brani cantati e ballati che il coro eseguirà.




Lascia un commento