Pronto soccorso di Avezzano, De Angelis in settimana incontrerà il manager Asl Tordera



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. “Conosco le criticità che vive il pronto soccorso di Avezzano. L’appello dei cittadini, che chiedono servizi e assistenza in tempi quantomeno ragionevoli, non può rimanere inascoltato”.

A parlare è il sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, il sindaco di Avezzano, sollecitato a intervenire da numerose segnalazioni di cittadini in riferimento a episodi che ormai si protraggono da molto tempo.

“Ho già preso, nei giorni scorsi, accordi con il manager della ASL per discutere del pronto soccorso come anche delle altre emergenze che ha la sanità ad Avezzano. Il nostro ospedale è il punto di riferimento dell’intera Marsica e non solo. Il bacino di utenza è talmente ampio che è ora che il nostro pronto soccorso, il nostro ospedale in generale, venga ripensato in funzione del benessere dei malati e degli operatori sanitari che lavorano quotidianamente in poche unità. L’incontro si svolgerà in settimana”.

Pronto soccorso di Avezzano, file anche da 12 ore. Gli utenti: “Personale al minimo, situazione inaccettabile”




Lascia un commento