Progetto Life “Safe Crossing” La prevenzione degli incidenti stradali con la fauna protetta



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Pescasseroli – Sabato 26 gennaio alle ore 9.30 a Pescasseroli presso il Centro Visite del Parco i partner italiani del
progetto LIFE SAFE CROSSING presenteranno gli obiettivi e le strategie di questo importante progetto ai
gestori delle aree protette italiane, agli enti gestori della viabilità pubblica, alle amministrazioni locali, alle
associazioni ambientaliste, al mondo della ricerca ed a tutti i soggetti interessati a questo importante
obiettivo.

La prevenzione degli incidenti stradali con la fauna selvatica, specialmente quella protetta, è
infatti un obiettivo di grande rilevanza per la conservazione della biodiversità, per la pubblica incolumità e
per una corretta convivenza tra uomo e grandi mammiferi.

L'evento di presentazione del 26 gennaio costituisce il primo passo delle azioni di condivisione e creazione
di network che caratterizzano ogni progetto europeo. La presenza dei partner italiani del progetto
(Agristudio S.r.l; Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise; Parco nazionale della Majella; Provincia di
Rieti) permetterà di avviare coordinatamente il progetto che terminerà nel 2023.

La partecipazione è gratuita con obbligo di iscrizione da effettuarsi via mail entro il giorno 24 gennaio
all’indirizzo: servizio.tecnico@parcoabruzzo.it

Progetto Life “Safe Crossing” La prevenzione degli incidenti stradali con la fauna protetta




Lascia un commento