Privacy nel pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano, “per favore aggiustate quella porta, si vede tutto”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano –  La sala numero tre del pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano invece di avere una porta da poter chiudere, utilizza un pezzo di tenda azzurra per chiudersi.
Quindi visitare i pazienti nel rispetto della privacy e in tranquillità mentre fanno un elettrocardiogramma, o per chi deve “scopristi” per applicare un catetere o altri presidi medici, è molto difficile se non impossibile farlo nella riservatezza che il caso richiede.
Questo perché le persone che entrano per vedere o assistere i parenti passano da li cercando i medici, gli infermieri e affacciandosi nella parte di sopra, di lato o di sotto della tenda mettono in imbarazzo le persone denudate.

La segnalazione che abbiamo raccolto è quella di una parente di un paziente che è stato in pronto soccorso per ben tre giorni, già con il disagio di trovare un posto letto e dichiara: “questo trattamento non è carino mentre si lavora, un servizio di tutela per i pazienti e la loro privacy deve esserci, anche per un minimo di decenza. Da quella tenda si vede tutto, e io in tre giorni ho visto tutti”.

Poi quando, per ragioni di servizio, la tende vengono aperte, si ha ancor più cognizione di come la situazione sia davvero “delicata”, senza un minimo di privacy in un andirivieni di personale che presta le cure e di parenti che, spaesati e in difficoltà, sono alla ricerca del proprio caro e di informazioni.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di