Presepe 2021: consegnata la statuina dell’artigiano imprenditore ai vescovi di Avezzano e Sulmona

Avezzano – Valorizzare l’artigianato e la tradizione del Presepe: questi gli obiettivi dell’iniziativa di Confartigianato Imprese “Il futuro del Presepe: tradizione, innovazione e sostenibilità”, nata lo scorso anno in collaborazione con Fondazione Symbola e Coldiretti

Nella mattinata odierna, infatti, il presidente di Confartigianato Imprese Avezzano Lorenzo Angelone, insieme al vice segretario Maurizio Peis, il direttore di Coldiretti L’Aquila, Roselli Domenico, e il direttore della Fondazione Symbola, Domenico Sturabotti, hanno consegnato a Mons. Giovanni Massaro, Vescovo della Diocesi dei Marsi, e Mons. Michele Fusco, Vescovo della Diocesi di Sulmona – Valva, le statuine realizzate dal maestro artigiano leccese Claudio Risio, fiore all’occhiello delle produzioni artistiche in cartapesta, raffiguranti un artigiano che ha tra le braccia un computer portatile

Quest’anno il nuovo personaggio del Presepe 2021 vuole rappresentare i valori del saper fare, unitamente agli aspetti dell’innovazione e della propensione alla sostenibilità. In un’unica raffigurazione troviamo i simboli dell’operosità dentro ad un ambiente digitale: un connubio per competere e consolidare l’eccellenza del Made in Italy. Per rafforzare questi concetti sono stati utilizzati – nella rappresentazione – degli strumenti da lavoro tradizionali unitamente a un computer portatile dietro al quale è disegnata una spiga come segno di legame con la terra.

Lo scorso Natale la statuina dell’infermiera rendeva omaggio all’impegno e al sacrificio di tutto il mondo della sanità per la cura delle persone colpite dalla pandemia commenta il presidente di Confartigianato Imprese Avezzano Lorenzo AngeloneQuest’anno, nel Presepe, si aggiunge l’artigiano imprenditore, che incarna i valori del lavoro e della concreta operosità di tutti gli imprenditori artigiani, che, anche grazie all’impiego di strumenti tecnologici e digitali, contribuiscono nel quotidiano alla rinascita dell’economia a misura d’uomo e, allo stesso tempo, al rilancio delle radici profonde della nostra tradizione produttiva”. 

È in distribuzione in tutta Italia una statuetta che raffigura l’imprenditore tecnologico per il Presepe 2021dichiara Domenico Sturabotti, direttore della Fondazione Symbolal’iniziativa è promossa dalla Fondazione Symbola, Confartigianato e Coldiretti e l’imprenditore tecnologico ribadisce la centralità dell’impresa che affronta nuove sfide per la crescita economica e sociale del Paese. Il Presepe è una delle tradizioni che trasmette speranza e serenità anche nei momenti difficili che stiamo attraversando. Con la spinta delle energie vere e buone raccolte sotto l’egida del Manifesto di Assisi, Fondazione Symbola, Confartigianato, Coldiretti vogliono portare un loro contributo, volto a diffondere la straordinaria attualità e forza di questa narrazione gentile“.

Comunicato stampa Confartigianato Imprese Avezzano

Leggi anche