Poste Italiane si scusa per i ritardi nelle consegne nel comune di Tagliacozzo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Tagliacozzo – In riferimento all’articolo sul servizio di consegna della corrispondenza a Tagliacozzo, Poste Italiane comunica che dalle verifiche eseguite risulta che nell’ultimo periodo si sono registrati ritardi nelle consegne in una particolare porzione del territorio comunale, per i quali ci scusiamo con i cittadini.

L’Azienda ha già intrapreso misure volte a superare la criticità e pertanto nei prossimi giorni la situazione tornerà progressivamente alla normalità con lo smaltimento di tutte le giacenze di corrispondenza.

In merito alle raccomandate tornate al mittente a causa della irreperibilità dei destinatari, Poste Italiane si riserva di condurre verifiche più approfondite analizzando caso per caso le specifiche realtà.

L’Azienda continuerà comunque a monitorare attentamente la situazione e resta disponibile a collaborare con l’amministrazione comunale al fine individuare le soluzioni più opportune per garantire il miglior servizio possibile.