WhatsApp Image 2024-02-24 at 18.58
Congratulazioni alla neo dottoressa Rossana Di Gianfrancesco: Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria e tanti sogni nel cassetto
ComuneDiGioiaDM
La maggioranza di Gioia replica ai Consiglieri di opposizione Emiliana Longo e Antonio De Ioris
festacarnevale
Una filastrocca della scrittrice dei Marsi Maria Assunta Oddi dedicata al carnevale
Prende il fucile e inizia a sparare dal terrazzo
Prende il fucile e inizia a sparare dal terrazzo, denunciato 61enne abruzzese. In casa aveva anche altre armi
FB_IMG_1708788908148
Finisce con il furgone contro un'auto parcheggiata e fugge, appello per trovare il responsabile
Cerca
Close this search box.

Polemiche sul trasferimento della polizia locale, i chiarimenti del comando: “Deciso già due anni fa, si occuperanno solo uffici da sempre destinati a uso amministrativo”

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Gaetano Tarola
Gaetano Tarola
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Mascitelli
Domenico Mascitelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Annamaria Aratari
Annamaria Aratari
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Narcisio Palozzi
Narcisio Palozzi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giuseppe Pacillo
Giuseppe Pacillo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Letizia Ciccarelli
Letizia Ciccarelli
Vedi necrologio
|
|In foto

Avezzano – «La decisione del trasferimento del comando di polizia locale non è stato stabilito adesso ma all’incirca due anni fa, in seguito ad accordi tra il Comune e la Regione Abruzzo. Quest’ultima ha espressamente abilitato tale trasferimento tenuto conto anche della necessità di assicurare al complesso un efficace presidio di vigilanza».

Il chiarimento arriva dal comando della polizia locale di Avezzano, congiuntamente agli uffici tecnici comunali, a seguito delle polemiche sollevate dalla notizia del trasferimento del comando della polizia locale da Borgo Pineta a Piazza Torlonia.

In foto, la documentazione

«Ora come allora, le stanze che la polizia locale andrà ad occupare non riguardano quelle parti dell’immobile con affreschi e opere di pregio, bensì gli uffici dell’ex Economato Arssa, che da sempre hanno questa specifica destinazione tecnica e che presentano nella loro quasi totalità una conformazione moderna con controsoffittature in plastica e cablaggi per computer e fino a tre anni fa erano occupati da impiegati della Regione senza che nessuno si scandalizzasse di ciò», insiste il comando della polizia locale, «anzi, quell’ala è da tempo immemore destinata a uffici amministrativi. È dimostrato anche dalle vecchie fotografie dell’edificio, che ritraggono anche la famosa porta laterale oggi murata servita da scalinata, destinata all’accesso del pubblico agli uffici di Economato dell’allora Ente Fucino. Nulla sarà modificato, quindi, ma anzi ripulito e valorizzato secondo progetti ideati in tempi non sospetti, anche perché questi due anni di chiusura e di inutilizzo stanno determinando dei cedimenti interni degli intonaci, cui è necessario porre rimedio con assoluta urgenza prima che sia troppo tardi. La scelta di utilizzare il palazzo Torlonia è stata assunta anche per restituire un’area alla cittadinanza senza il pericolo che possano verificarsi situazioni di degrado e di indebito utilizzo. Lo stabile presenta indici di vulnerabilità sismica superiori a quelli previsti per un presidio di polizia, contrariamente al palazzo di vetro-acciao posto all’interno o all’edificio dell’ex commissariato, quest’ultimo totalmente inagibile», concludono dalla polizia locale, «da sottolineare soprattutto che sarà anche rivista e meglio razionalizzata la presenza di tutta una serie di soggetti privati che la precedente amministrazione ha indebitamente collocato all’interno del palazzo Torlonia negli ultimi due anni, quelle, sì, nella parte storica e affrescata e che oggi appaiono ingiustificate o inopportune».

PROMO BOX

WhatsApp Image 2024-02-24 at 18.58
ComuneDiGioiaDM
festacarnevale
Prende il fucile e inizia a sparare dal terrazzo
FB_IMG_1708788908148
FB_IMG_1708785537464
IMG-20240224-WA0017
post_concorsi_oss-02-1024x576
intyervista
Il Bus dei Parchi farà sosta anche a Gioia dei Marsi, Sindaco Alfonsi: "Una bella opportunità per la nostra comunità che punta sul turismo"
ROTATORIE AVEZZANO (8)
robot chirurgico
sergio mattarella
IMG-20240224-WA0009
ezio
IMG-20240224-WA0014
sant
Open Space Pronto Soccorso dell'Ospedale di Avezzano, un paziente: "Ho trovato umanità e accoglienza, dovrebbe essere ampliato e potenziato"
Mario Quaglieri
Ospedale di Tagliacozzo, Comitato Civico: "Gli amministratori comunali non possono sostenere chi non ha mantenuto le promesse"
Natalia D'Angelo con i maestri Ennio e Calvino Cotturone
Storie di buona sanità dall'Ospedale di Avezzano: "Ringrazio i cardiologi e i medici del PS che hanno salvato la vita di mio marito"
Affido familiare, una scelta di cuore: domenica 25 Febbraio gazebo in 11 piazze d'Abruzzo
La Coppa Davis arriva a L'Aquila con il capitano della nazionale italiana di tennis: ingresso libero il 29 Febbraio e il 1° Marzo

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Gaetano Tarola
Gaetano Tarola
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Mascitelli
Domenico Mascitelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Annamaria Aratari
Annamaria Aratari
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Narcisio Palozzi
Narcisio Palozzi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giuseppe Pacillo
Giuseppe Pacillo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Letizia Ciccarelli
Letizia Ciccarelli
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina