Play off Aielli – Plus Ultra. La squadra di casa perde la partita, il dirigente picchia l’arbitro



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Aielli. L’Aielli perde la partita e il dirigente picchia l’arbitro. È quanto accaduto ieri ad Aielli, dove per ripristinare la calma, è dovuta intervenire una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Avezzano.

Si è conclusa con punteggio di due a uno la partita di play off che si è disputata sul campo di Aielli. Ad avere la meglio è stata la squadra ospite, la Plus Ultra di Trasacco, a perdere, invece, è stata la squadra di casa.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, a quanto pare, il risultato, ottenuto anche grazie a dei rigori concessi dall’arbitro alla squadra di Trasacco, non è piaciuto molto ai dirigenti della squadra dell’Aielli.

Tanto che alla fine dell’incontro non poche parole sono volate già in campo nei confronti dell’arbitro, poco più che ventenne. Alla fine al ragazzo non è restato altro che correre nello spogliatoio. Qui, secondo il suo racconto alle forze dell’ordine, è stato raggiunto da uno dei dirigenti dell’Aielli, che lo ha picchiato a suon di ceffoni. All’arrivo dei carabinieri l’arbitro ha spiegato da chi era stato picchiato tanto che i militari hanno identificato G.M., dirigente della squadra di calcio di casa.

I carabinieri hanno scritto quando raccontato dall’arbitro in un verbale e a breve sarà depositata una relazione alla procura della Repubblica di Avezzano.

Durante la stessa giornata altri disordini si sono registrati a Luco dei Marsi, durante la partita con la Nuova Santegidiese. Qui era stato predisposto l’ordine pubblico dei carabinieri in campo, considerata l’annunciata partecipazione di un gran numero di tifosi che arrivavano anche da fuori. C’è stato un lancio di sassi e un militare dell’Arma è rimasto ferito ed è stato costretto a curarsi in ospedale.

Luco, sassaiola allo stadio. Ferito un carabiniere

foto dal web




Lascia un commento