Più di centomila euro dalla Regione Abruzzo al Comune di Ovindoli



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ovindoli – Durante il Consiglio Comunale di ieri, è stata approvata la Variazione di Bilancio di Previsione Finanziario 2021/2023 con la quale l’attuale amministrazione si ritroverà a gestire cospicui fondi provenienti sia dall’impegno della precedente compagine amministrativa che di quello del Consigliere Regionale Simone Angelosante.

Oltre ai cinquantuno mila Euro (51.000€) che entreranno nelle casse del comune dal recupero dell’evasione dell’ICI della TARI ed altre varie voci, ci saranno altre significative entrate provenienti dal contributo della Regione Abruzzo. Quest’ultima verserà al Comune di Ovindoli ben centodiciannove mila Euro (119.000 €) ripartiti nel seguente modo: 

  • 14.000 € contributo regionale da investire per il Punto di Informazione turistico (IAT)
  • 15.000 € contributo regionale al Gruppo di Protezione Civile Comunale
  • 60.000 € contributo regionale per l’acquisto di un nuovo scuolabus
  • 30.000 € contributo regionale per la manutenzione delle strade.

Un totale netto di centodiciannove mila Euro, come dicevamo, che la “giovane” amministrazione ovindelese –insediatasi da poco- erediterà e potrà investire sul territorio comunale montano. Proprio per questo motivo il Sindaco Angelo Ciminelli ha ribadito il ringraziamento pubblico, proprio durante la seduta del consiglio comunale al Consigliere Regionale Simone Angelosante per l’impegno e il lavoro svolto affinché questi fondi fossero destinati per la collettività di Ovindoli. 

Comunicato stampa Simone Angelosante