Piscina comunale, posticipati i termini per il bando



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Sono stati prorogati al 9 settembre i termini del bando per l’affidamento della piscina comunale. Come ha scritto il dirigente del III settore del Comune, Massimo De Sanctis, in una mail inviata alle 14 società che hanno manifestato interesse alla presentazione di progetti, i sopralluoghi “propedeutici” all’espletamento dell’intera procedura, si sono svolti in due giorni.

Ieri e oggi, dalle 15 fino alle 18,30.

Durante il sopralluogo il dirigente del Comune, arrivato all’impianto per presenziare l’evento, ha spiegato che comunque per rientrare in possesso della struttura, l’amministrazione deve attendere la riconsegna delle chiavi da parte della Fin.

Fatto sta che a partire dal 29, il Centro federale riaprirà ufficialmente le iscrizioni ai corsi.

Intanto iniziano ad emergere particolari su chi ha manifestato interesse alla presentazione dei progetti. La lista delle società e delle associazioni non è mai stata pubblicata ma tra queste si legge il nome della Pineta fitness club, della Pinguino, del Centro nuoto di Fiuggi e della Virtus Buonconvento di Siena.

La gara di concessione dell’impianto sportivo è finita in una tormentata bufera mediatica per più di un motivo e potrà parteciparci solamente chi ha manifestato il proprio interesse a partecipare, rispondendo al bando che è scaduto il 5 maggio.

Attualmente la piscina comunale di Avezzano è gestita dalla Fin, la federazione italiana nuoto ma non si sa se la federazione nazionale è nella lista delle 14 associazioni, federazioni o altro, che ha manifestato interesse.

Da tre anni, alla piscina, si lavora senza la concessione: è scaduta da tre anni. Tre anni di botta e risposta tra articoli di giornale e ricorsi al Tar, tra richieste di chiarimenti e annunci di risarcimento danni.

Non resta che aspettare per vedere cosa accadrà dopo il 9 settembre.

Leggi anche: Arriva il bando per la piscina, scade il 31 ma comunque si riapre il 29




Lascia un commento