Picchia per mesi la moglie davanti la figlia, a processo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – E’ stato accusato di picchiare per mesi la moglie. Per questo motivo un 39enne di origine romena è stato rinviato a giudizio per maltrattamenti in famiglia.

Gli episodi di violenza sarebbero stati diversi e ripetuti nel tempo: la situazione sarebbe degenerata dopo che l’uomo ha iniziato a fare uso di alcol e a picchiare la donna anche in presenza della figlia.

In un’occasione, in particolare, la donna sarebbe finita in ospedale a causa delle ferite riportate.

L’uomo, rappresentato in giudizio dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, dovrà presentarsi in aula il prossimo 3 maggio per l’inizio del processo.



Lascia un commento