Picchia e insulta la vicina, nei guai marsicano



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Tagliacozzo – E’ accusato di aver insultato e picchiato la vicina di casa. Per questo motivo, un uomo di Tagliacozzo è stato rinviato a giudizio.

Gli episodi contestati sono diversi: in un’occasione, l’uomo avrebbe insultato la vicina e le avrebbe lanciato contro dei secchi di acqua. In un’altra, sempre per futili motivi, l’avrebbe aggredita con calci e pugni rompendole gli occhi da vista e scaraventandola a terra.

Per questo motivo, la donna ha denunciato l’uomo – rappresentato dagli avvocati Luca e Pasquale Motta – che è stato rinviato a giudizio e dovrà presentarsi il prossimo 11 gennaio in Tribunale per l’inizio del processo.



Lascia un commento