Petra Polackova in concerto a Rosciolo


Magliano de’ Marsi – Terzo appuntamento concertistico del Fabbro Armonioso domenica 7 agosto alle ore 21.30 nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie. Ricordiamo che qualche giorno fa, sempre a Rosciolo, si è esibita l’artista italiana Giulia Ballarè nella Chiesa di S.Maria in Valle Porclaneta.

Petra Polackova è nata nella Repubblica Ceca nel 1985 ed ha iniziato a suonare la chitarra a soli sei anni, presso la Scuola di musica Roznovpod Radhostem sotto la guida di Bohuslav Faltus e Miroslava Pavelkova , continuando i suoi studi a Praga con il prof. Zdenek Dvorak.

Ha studiato dal 1996 al 2004 presso il Liceo Classico di Roznov pod Radhostem e nel 2010 si è diplomata al Conservatorio di Pardubice nella classe del prof. Petr Saidl. Negli anni 2004-2010 ha insegnato presso la scuola di musica “Habrmanova” a Hradec Kralove e Chocen.

Attualmente sta frequentando il Master alla “Universitat fur Musik und Darstellende Kunst” di Graz con il prof. Paolo Pegoraro. Ha frequentato varie masterclasses con chitarristi di fama internazionale, tra i quali Giampaolo Bandini , Remi Boucher, Leo Brouwer e tanti altri. Ha conseguito inoltre il Diploma di merito presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena nella classe del maestro Oscar Ghiglia.

Ha vinto numerosi primi premi in concorsi nazionali ed internazionali tra i quali il concorso Ivan Ballu a Dolny’ Kubin, il concorso dei Conservatori della Repubblica Ceca, il concorso biennale internazionale di Kutnà Hora, il concorso J.K:Mertz di Bratislava, ed i concorsi imternazionali di Krzyzowa e di Krynica. Nel 2011 ha vinto il secondo premio al concorso internazionale di Rust (Austria), il secondo premio (primo non assegnato) al concorso “Stefano Strara” Città di Pisa, ed il primo premio alla 36esima edizione del concorso internazionale di Gargnano.

Grazie a questi successi è stata invitata a dare concerti a masterclasses negli importanti festival internazionali come Bonn, Budapest, Vienna, Rust, Mikulov, Kutnà Hora, Tychy, Wroclaw, Poznan, Bratislava, Pordenone, Balaton, Linz, Graz. Bar, Madrid Genève, Tel-Aviv, Cleveland (Usa debut, 2014) e altri. Suona su strumenti dei liutai Petr Matousek (Concert Master Double Top 2007) e Jan Tulacek ( 2014 , chitarra romantica 9 corde).


Invito alla lettura

Ultim'ora

Riconsegnati ai fedeli e alla cittá di Avezzano la gradinata e il sagrato della Cattedrale

Avezzano – “Dopo due lunghi anni, dopo tante difficoltà e non poca fatica, tutti potranno accedere in Cattedrale passando per la porta principale. La gradinata e il sagrato sono riconsegnati ...


Gestione idrica autonoma: il Tar dice no alla sospensiva, ma i sindaci di Civitella Roveto e Canistro non demordono

“Nella mattinata di ieri, sabato 26 novembre, i Comuni di Canistro e Civitella Roveto, unitamente agli altri Comuni difesi dal Prof. Avv. Giandomenico Falcon, hanno ...

Tragedia di Rigopiano, parenti delle vittime: “Richieste di condanna che, se confermate, darebbero pace e dignità ai nostri 29 angeli”

Abruzzo – Sono state tre le udienze che porteranno a una sentenza di primo grado sulle responsabilità in merito alla tragica vicenda di Rigopiano. Il ...

UILTemp Abruzzo: “Persistente condizione di precarietà psicologica dei lavoratori e delle lavoratrici in LFoundry”

Avezzano – “Con l’arrivo del fine anno è opportuno fare un bilancio della situazione lavorativa della centinaia di lavoratrici e lavoratori Lfoundry che hanno vissuto ...

Degrado estremo in una stazione della linea Roma-Avezzano, la denuncia di Simone Cicalone

Una stazione della linea ferroviaria Roma-Avezzano risulta essere in una situazione di totale abbandono. La denuncia proviene dallo youtuber Simone Cicalone che, in uno dei ...



Lascia un commento