giovedì, 4 , Marzo

Covid-19 a Rocca di Mezzo, sono 9 gli attualmente positivi

Il sindaco di Rocca di Mezzo, Mauro Di Ciccio, attraverso un comunicato ufficiale rende nota la situazione attuale dei contagi da Covid-19 nel comune. I...

Prima pagina

Pescina, inaugurazione del nuovo parco giochi dedicato a Fabrizio Di Nino vittima dell’uranio impoverito

Pescina – Il 25 maggio prossimo L’Amministrazione inaugurerà il nuovo parco giochi dedicato a Fabrizio Di Nino e a tutte le vittime dell’uranio impoverito. Nel parco sono state sistemate tutte le aree e aggiunte nuove strutture di gioco.

Il programma della giornata:
alle ore 11.00 nella sala conferenze del Centro Studi Ignazio Silone si terrà una conferenza con Angelo Fiore Tartaglia avvocato esperto in diritto militare, Domenico Leggero dell’Osservatorio Generale, Vincenzo Riccio e Adamo Ferrara vittime dell’uranio impoverito ed il Sindaco Stefano Iulianella, al termine della conferenza lo svelamento della Targa del parco giochi.

Il sindaco Sindaco Stefano Iulianella “Un’Istituzione non può dimenticare!
Ha invece il dovere di esserci, di difendere, se necessario di schierarsi apertamente e senza timori.
La nostra sarà una piccola goccia in un mare di indifferenza, ma tutti noi lo dobbiamo innanzitutto a Fabrizio, alla sua voglia di verità portata avanti fino a che le forze non lo hanno abbandonato, lo dobbiamo agli altri 364 che, come lui, non ce l’hanno fatta, lo dobbiamo alle oltre 7500 persone che oggi lottano per la propria vita.
Vi invito ad esserci il 25 maggio prossimo, orgogliosi di lui e di tutti i servitori della Patria che meritano un posto nei nostri ricordi”.

Pescina, inaugurazione del nuovo parco giochi dedicato a Fabrizio Di Nino vittima dell'uranio impoverito

Ultim'ora