Pescina dà il benvenuto al Vescovo Massaro con una solenne celebrazione nella Basilica “Santa Maria delle Grazie”


PescinaMons. Giovanni Massaro, il nuovo Vescovo dei Marsi, ha officiato una solenne celebrazione nella Basilica Concattedrale “Santa Maria delle Grazie” della città di Pescina.

Presenti alla Santa Messa il Sindaco di Pescina Mirko Zauri, diverse autorità della Marsica e tantissimi cittadini che hanno accolto con entusiasmo e grande partecipazione il Vescovo.

La celebrazione è iniziata con le parole del Primo Cittadino pescinese Zauri che, visibilmente emozionato, ha dato il benvenuto a Sua Eccellenza: “Il popolo di Pescina le rivolge il benvenuto e le dà gli auguri per il suo nuovo percorso. Abbiamo un lungo cammino da percorrere e sfide preziose da affrontare. Con gioia le apriamo le porte della nostra famiglia”.

Sono particolarmente colpito dalla sua semplicità e dalla sua grande determinazione” ha dichiarato Zauri il mio augurio è che ciò che ha trasmesso a me lo trasmetta anche alle giovani generazioni. Che lei possa essere un esempio da seguire”.

Nel suo discorso Zauri non dimentica di salutare e ringraziare il predecessore Mons. Pietro Santoro che, per la comunità di Pescina e per la terra dei Marsi, ha sempre rivolto grande attenzione.

Grazie Sindaco per queste parole di stima e fiducia” ha esordito Sua Eccellenza Massaroe saluto tutte le autorità presenti. La vostra presenza dice molto sull’amore per la chiesa e sul desiderio di collaborare, nel rispetto dei propri compiti, per il bene di tutti. Mai il proprio tornaconto deve essere il fine del vostro operato” ha continuato il Vescovo rivolgendosi alle autorità presenti “il fine è sempre il bene dei cittadini soprattutto dei più deboli e dei più fragili”.

Dopo i saluti e le iniziali riflessioni si è dato avvio alla celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Massaro dove, nella sua omelia, ha ricordato un brano del Vangelo che parla della famiglia e dell’amore ed ha anche ripetuto ciò che Gesù disse a Pietro: “Non c’è nessuno che abbia lasciato qualcuno o qualcosa per seguirlo e che non ritrovi il centuplo di tutto ciò che ha lasciato”.

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Avezzano Bimbi taglia il nastro numero 2: domani si festeggiano i nonni in Piazza

L’assessore Di Stefano: «Le famiglie al centro dell’agenda giornaliera di lavoro» AVEZZANO – A partire da questo primo fine settimana di ottobre fino all’ultimo giorno del mese, Piazza Risorgimento, ad ...


Avezzano, via Pollaiolo resterà chiusa l’intera giornata di oggi per consentire recupero e rimozione di un autoarticolato uscito fuori strada

AVEZZANO – Resterà chiusa presumibilmente per l’intera giornata odierna Via Pollaiolo, nella zona che intersecando Via Nuova conduce alla frazione di Caruscino. L’interruzione viene comunicata ...

Un viaggio tra fede e tradizione, oggi il vide-documentario a Luco dei Marsi

Storia, spiritualità, Memoria e memorie che si intrecciano a rendere un affresco suggestivo ed emozionante di Luco dei Marsi e della sua comunità, attraverso la ...

Torna a suonare l’orologio del palazzo comunale di Gioia dei Marsi

Gioia dei Marsi – Torna a suonare a suonare l’orologio del palazzo comunale di Gioia dei Marsi. “no, non è rumore! Quei rintocchi, attesi da ...

Al Conservatorio dell’Aquila, una settimana dedicata alla musica elettronica

Tornano al Conservatorio Casella elettroAQustica e il PNA – Premio Nazionale delle Arti del MUR L’Aquila 30 settembre 2022 – Il Conservatorio “A. Casella” diventa ...