Pescina dà il benvenuto al Vescovo Massaro con una solenne celebrazione nella Basilica “Santa Maria delle Grazie”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

PescinaMons. Giovanni Massaro, il nuovo Vescovo dei Marsi, ha officiato una solenne celebrazione nella Basilica Concattedrale “Santa Maria delle Grazie” della città di Pescina.

Presenti alla Santa Messa il Sindaco di Pescina Mirko Zauri, diverse autorità della Marsica e tantissimi cittadini che hanno accolto con entusiasmo e grande partecipazione il Vescovo.

La celebrazione è iniziata con le parole del Primo Cittadino pescinese Zauri che, visibilmente emozionato, ha dato il benvenuto a Sua Eccellenza: “Il popolo di Pescina le rivolge il benvenuto e le dà gli auguri per il suo nuovo percorso. Abbiamo un lungo cammino da percorrere e sfide preziose da affrontare. Con gioia le apriamo le porte della nostra famiglia”.

Sono particolarmente colpito dalla sua semplicità e dalla sua grande determinazione” ha dichiarato Zauri il mio augurio è che ciò che ha trasmesso a me lo trasmetta anche alle giovani generazioni. Che lei possa essere un esempio da seguire”.

Nel suo discorso Zauri non dimentica di salutare e ringraziare il predecessore Mons. Pietro Santoro che, per la comunità di Pescina e per la terra dei Marsi, ha sempre rivolto grande attenzione.

Grazie Sindaco per queste parole di stima e fiducia” ha esordito Sua Eccellenza Massaroe saluto tutte le autorità presenti. La vostra presenza dice molto sull’amore per la chiesa e sul desiderio di collaborare, nel rispetto dei propri compiti, per il bene di tutti. Mai il proprio tornaconto deve essere il fine del vostro operato” ha continuato il Vescovo rivolgendosi alle autorità presenti “il fine è sempre il bene dei cittadini soprattutto dei più deboli e dei più fragili”.

Dopo i saluti e le iniziali riflessioni si è dato avvio alla celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Massaro dove, nella sua omelia, ha ricordato un brano del Vangelo che parla della famiglia e dell’amore ed ha anche ripetuto ciò che Gesù disse a Pietro: “Non c’è nessuno che abbia lasciato qualcuno o qualcosa per seguirlo e che non ritrovi il centuplo di tutto ciò che ha lasciato”.



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica