Pesca, la SDPS Folgore di Capistrello alle finali italiane



Capistrello – Nel weekend del 23 e 24 aprile, si sono svolte sul torrente Melfa le finali del campionato Italiano centro sud di pesca alla trota in torrente con esche naturali. In una valle meravigliosa compresa nei comuni di Atina e Casalattico, si sono affrontate, sulle acque cristalline di un difficile torrente Melfa, le migliori squadre del centro sud in una competizione altamente spettacolare divisa in due giorni di gare dove la società storica di Capistrello, la SDPS Folgore, composta dagli atleti Gianluca Colucci, Paolo Andreozzi, Lorenzo Scoccia e Amerigo Bove, con il sostegno dei tecnici Giuseppe Stati, Marino Utrini e Franco Scafati, ha ottenuto un risultato molto importante classificandosi terza assoluta e acquisendo il diritto di partecipare alle finali Italiane che si disputeranno il prossimo 11-12 giugno a Chiesa Di Valmalenco. Grande soddisfazione per un risultato frutto della programmazione sportiva e tecnica di una società, la Folgore di Capistrello, sempre presente nel sociale e nella salvaguardia dell’ambiente.



Leggi anche