fbpx

Perizia psichiatrica per la luchese accusata di violenza in famiglia

La donna è indagata per numerosi episodi di violenza in famiglia che avrebbero avuto inizio nel 2014

Avezzano – Si è tenuta lunedì scorso davanti al Gip del Tribunale di Avezzano, Anna Carla Mastelli, l’udienza per il conferimento di incarico al dottor Maurizio Cupillari per l’esecuzione della perizia psichiatrica che accerti le condizioni psichiche della luchese di 35 anni, difesa dall’avvocato Mario Del Pretaro, indagata per numerosi episodi di violenza in famiglia che avrebbero avuto inizio nel 2014.

Lo scorso mese di dicembre l’indagata era stata destinataria di un provvedimento del Gip del tribunale di Avezzano che ha disposto l’internamento in una struttura per l’esecuzione delle misure di sicurezza.

All’udienza di lunedì, nell’ambito dell’incidente probatorio, è stato convocato il consulente tecnico che ha assunto l’incarico di accertare le condizioni psichiatriche della donna e quindi verificherà se effettivamente fosse incapace di intendere e di volere al momento dei fatti.  L’accusa è rappresentata dal pm Roberto Savelli.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend