Pericolo incendi e inconvenienti igienico-sanitari: il Comune di Cappadocia ordina di ripulire i terreni



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Cappadocia – In data odierna il Comune di Cappadocia ha emanato l’ordinanza n. 6/2021 con la quale dispone che i proprietari o gli affittuari di terreni presenti nel territorio comunale di tenere puliti e, quindi, di fare manutenzione negli spazi dove cresce vegetazione spontanea o dove si trovino materiali abbandonati.

Le situazioni di incuria, presenti anche nel centro abitato di Cappadocia, vengono segnalate da diversi cittadini preoccupati anche dal pericolo igienico-sanitario che lo stato di degrado e di abbandono di alcune aree può generare per la presenza di rifiuti e animali.

A tale pericolo, ovviamente, si affianca anche quello legato agli incendi che, con l’arrivo della bella stagione, rischiano di svilupparsi lì dove la crescita di piante non è controllata. Per queste ragioni il Responsabile dell’Ufficio Tecnico di Cappadocia intima i cittadini a effettuare la pulizia e la manutenzione dei terreni caratterizzati dalla presenza di rovi, sterpaglie, sporcizia, erbacce, immondizia entro 30 giorni.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di