Paterno: inquinamento elettromagnetico, chiesta rimozione dell’antenna



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Rimozione immediata dell’antenna in via Prato Dei Santi. E’ la richiesta che i cittadini di Paterno inviano al Sindaco Giovanni Di Pangrazio.

“In Via Prato dei Santi, Località “La Chiusa”,- si legge nella lettera – è stata installata da tempo un’Antenna che assicura un segnale molto potente. Anzi, ad onor del vero, va detto che la stessa viene quasi quotidianamente potenziata con grave danno per la salute dei cittadini che in quella zona vi abitano. A suo tempo, era il periodo di una delle Amministrazioni Floris, il Comitato “No Antenna” fece di tutto per convincere Comune e Gestore a ripensare l’installazione; ma si ottenne solo lo spostamento di un centinaio di metri. Crediamo sia assolutamente necessario, oggi che si sta potenziando il segnale dell’Antenna di “La Chiusa”, lo smantellamento della stessa per evitare il continuo incidere negativamente delle onde elettromagnetiche sui residenti”.

“Pertanto, Signor Sindaco, le chiediamo di mettere in atto tutte le azioni di Sua competenza per l’immediata rimozione dell’intero impianto sito di Via Prato dei Santi, Località “La Chiusa”, in quanto dannosa alla salute di tutti i cittadini. Non possiamo permetterci il lusso di compromettere la vita e la salute pubblica principalmente quella dei più giovani e degli anziani per il semplice gusto di accelerare la comunicazione. Ci aspettiamo un Suo uguale impegno e una doverosa mobilitazione di tutto l’apparato tecnico e amministrativo della Città che Lei rappresenta.”



Lascia un commento