“Passeggiata nel Parco”: 4 giornate di cultura si svolgeranno nel Parco Torlonia



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano –  Nella conferenza stampa che si è svolta nella Sala Consiliare del Comune di Avezzano, è stata presentata la manifestazione culturale  “Passeggiata nel Parco”.  L’ iniziativa, che si svolgerà dal 14 al 16 luglio nel Parco Torlonia,  è proposta  dalla associazione “Teatri dei Marsi”  costituita dalla intesa artistica delle associazioni “Harmonia Novissima” direttore artistico il M° Massimo Coccia ed  “Teatro Lanciavicchio” direzione artistica di Stefania Evandro,   richiesta  e voluta dalla Presidenza del Consiglio Regionale e dalla Amministrazione del Comune di Avezzano. Presenti all’incontro il Presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio, il Presidente del Consiglio Comunale Domenico Di Berardino, l’assessore alla Cultura Fabrizio Amatilli, I consiglieri Comunali Giuseppe Petracca e Giovanni Luccitti. Il Presidente dell’associazione “Teatri dei Marsi” Maurizio Sacchetto, il M° Massimo Coccia , direttore Artistico di “Harmonia Novissima” e il regista Antonio Silvagni del “Teatro Lanciavicchio

L’assessore alla Cultura Fabrizio Amatilli  ha sottolineato che  è un’occasione davvero importante poter offrire ai cittadini un evento innovativo. “Un’apertura di grande prestigio culturale che darà poi seguito,  nelle settimane successive, ad una carrellata di iniziative come la settimana marsicana.  Gli incontri che si svolgeranno nella  “Passeggiata nel Parco” quando sono di tale interesse, non si evolvono  per merito di una sola persona, ma  nascono da una combinazione virtuosa di varie volontà, quella della Regione Abruzzo, del Consiglio Comunale nella persona del Presidente Domenico di Berardino, dell’amministrazione Comunale e dell’associazione “Teatri dei Marsi” a cui è affidata  la parte artistica. “

L’evento è finalizzato a dare vita ad un luogo storico della Città così come più volte affermato dal Presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio: “ il Parco dell’ex Arssa viene restituito alla città con questa splendida iniziativa  organizzata dall’ associazione “Teatri dei Marsi” che si svolgerà in 4 giornate. Concerti di alto livello e la performance teatrale che racconta la storia del lago del Fucino e della dinastia Torlonia.  Nella critica e nello scetticismo di chi non credeva possibile questa azione si  evidenziano le difficoltà alle quali Regione e Comune vanno incontro, nel percorso della restituzione di una struttura così importante e complessa. Il primo passaggio, anche se complicato,  lo abbiano fatto.  Il Parco dell’ex Arssa viene riaperto ai cittadini e restano i servizi all’agricoltura ben  puntellati, organizzati e anche rafforzati. Ricordo che c’è un finanziamento di 4,7 milioni di euro, il master plan è stato firmato, soggetto attuatore da parte della Giunta regionale  è stato individuato il Comune di Avezzano; ora si farà un bando per la progettazione per poi dare il via all’esecuzione dei lavori. Nel mese di luglio termineranno le verifiche statiche del palazzo Torlonia da parte dell’ENEA, dando cosi il via all’attivazione della biblioteca comunale e del centro studi Ugo Maria Palanza

Un grande e bellissimo giorno, oserei dire, non solo per Avezzano ma per tutta la Marsica.” Dichiara il presidente Domenico Di BerardinoFinalmente il Parco Arssa, parco dell’Ente Fucino, viene riaperto a tutti i cittadini marsicani.  Un valore soprattutto se si considera la storia che proviene da questo grande monumento che va ad identificare, non solo l’aspetto storico di un territorio ma, l’identità e lo spirito di un popolo. Oggi non possiamo che esserne orgogliosi. Vanno ringraziati tutti coloro che si sono prodigati per far sì che quest’evento potesse accadere.”

La valenza di poter finalmente godere della bellezza del Parco Torlonia  viene corredata dall’incontro con la cultura in una prospettiva davvero insolita per Avezzano, grazie alla  pluridecennale esperienza artistica dei componenti dell’associazione “Teatri dei Marsi” .  A spiegarlo il presidente dell’associazione   Maurizio Sacchetto.

 

Desidero ricordare  che l’associazione “Teatri dei Marsi”    è nata con l’intento di esportare, al di fuori dal Teatro dei Marsi  che rappresenta il luogo di partenza dell’attività delle due associazioni “Harmonia Novissima” e  “ Lanciavicchio”,  un l’offerta culturale di livello come un ponte che unisce la centralità della struttura teatrale di Avezzano  con le sale periferiche della Marsica.  Ad Avezzano dove esiste già il Teatro luogo deputato alle iniziative culturali di pregio della città , abbiamo inteso invece rivalutare un luogo inusuale della cultura. Un’idea nata anche dalla proposta del Consiglio regionale d’Abruzzo e del Comune di Avezzano di valorizzare il Parco ex Arssa.  Da questa sinergia e da quest’incontro nascono queste 4 giornate con proposte che vanno dallo spettacolo teatrale  a quelle  di carattere musicale. Appuntamento importante è quello con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese a cui fanno seguito due serate dove, in diverse postazioni, musicisti delle ensemble musicale  offriranno, contemporaneamente, il loro repertorio artistico agli spettatori  che potranno apprezzarli spostandosi nei viali del parco,  usufruendo così  delle loro varie proposte”.

La manifestazione “Passeggiata nel Parco” prevede:

Giovedì 14 luglio  alle ore 21,30  lo spettacolo “Il Principe” realizzato dal Teatro il Lanciavicchio  per la regia di Antonio Silvagni,    con gli attori Alberto Santucci, Rita Scognamiglio, Stefania Evandro Musiche originali di Giuseppe Morgante.

Venerdì 15 luglio alle ore 21,30  si esibirà sul palco di Parco Torlonia  l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal  M° Nil Venditti . Nel programma musiche di Rossini, Oder e Beethoven

Sabato 16  e Domenica 17 luglio alle ore 21,30 il pubblico, percorrendo i viali del Parco,  potranno incontrare “5 isole sonanti” costituite da gruppi musicali che si esibiranno in una programmata contemporaneità.

Ad esibirsi: I solisti della Sinfonica “l’Anello Musicale” di Roma  –  Il  Trio d’Archi  ”l’Anello Musicale”- Marsican Brass Quintet (quintetto d’ottoni) – I Flauti Toscanini – il cantante strumentista irlandese Kilian Seavers

Inoltre verrà allestita un’isola cinematografica con propiezioni di concerti storici del Novecento (Herbert von Karajan, Ennio Morricone, Arturo Benedetti Michelangeli).

Non mancherà un’isola “Ecologica” in compagnia dei Sommelier FISAR prov. di L’Aquila

L’ingresso è gratuito

 




Lascia un commento