sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Palestre aperte nonostante i divieti. Multati proprietari e clienti

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Sulmona, a seguito di attenti e approfonditi controlli volti a limitare il diffondersi dell’epidemia pandemica, hanno individuato due palestre che, apparentemente chiuse, consentivano ai propri clienti di accedere per allenarsi. Ad insospettire i finanzieri l’ingiustificato afflusso di persone all’interno dei locali, opportunamente celati da coperte e teli oscuranti.

 Nei confronti dei titolari e delle persone individuate all’interno delle palestre è stata applicata la sanzione amministrativa da 400 a 1000 euro. Per i proprietari, in aggiunta, è scattata la segnalazione al Prefetto di L’Aquila per l’applicazione della sanzione accessoria della chiusura dell’attività per un periodo da 5 a 30 giorni.

L’attività di servizio conferma l’impegno della Guardia di Finanza nel vigilare sull’osservanza delle norme poste a presidio della salvaguardia della salute, in questo particolare momento di emergenza sanitaria e reprimere, nel contempo, condotte illegali che danneggiano gli operatori onesti e mettono in pericolo la salute dei cittadini.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO