Home Attualità Otto persone recuperate sul Gran Sasso dal CNSAS Abruzzo: “Bisogna prestare attenzione ai bollettini meteo”

Otto persone recuperate sul Gran Sasso dal CNSAS Abruzzo: “Bisogna prestare attenzione ai bollettini meteo”

A+A-
Reset

Abruzzo – Nella giornata di domenica scorsa, come spiegato dagli operatori del Soccorso Alpino e Speleologico AbruzzoCNSAS, sono state messe in salvo ben otto persone che si sono trovate in difficoltà durante la loro escursione sul Gran Sasso

L’operazione di recupero ha richiesto la collaborazione di circa 20 soccorritori, che hanno lavorato instancabilmente per garantire la sicurezza e la salute delle persone coinvolte. Attraverso il loro impegno e la loro dedizione, sono riusciti a portare tutti gli otto individui fuori pericolo.

Gli uomini del CNSAS Abruzzo rivolgono una importante raccomandazione per chiunque si avventuri sul Gran Sasso: prepararsi adeguatamente dal punto di vista tecnico. Questo significa essere consapevoli delle proprie capacità e limiti, avere l’attrezzatura adeguata e conoscere le tecniche di arrampicata e di movimento in montagna.

Inoltre, è fondamentale prestare attenzione ai bollettini meteo nei giorni precedenti all’escursione. Le condizioni atmosferiche possono cambiare rapidamente in montagna, e un’adeguata pianificazione può fare la differenza tra un’escursione sicura e una situazione di emergenza.

necrologi marsica

Anna Del Gizzi

Casa Funeraria Longo - servizi funebri

Casa Funeraria Longo - servizi funebri

Ultim'ora

necrologi marsicavedi

Casa Funeraria Longo - servizi funebri

Casa Funeraria Longo - servizi funebri

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi