Orione Calcio a 5 sul tetto d’Abruzzo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Con un sonoro 8-2 alla E.S. Chieti e una giornata di anticipo l’Orione Calcio a 5 porta Avezzano sul gradino più alto del podio vincendo il Campionato Regionale Under 17 di calcio a 5.

La squadra allenata dal Mister Giuseppe Murzilli aveva ipotecato il titolo già dalla scorsa settimana, espugnando a Pescara il campo della blasonata Acqua e Sapone, regina del campionato con la quale ha ingaggiato un entusiasmante testa a testa durante tutto il torneo. La grinta, la determinazione e il bel gioco espresso dall’Orione ha portato una prestazione magistrale e lo scontro che è equivalso ad una finale ha visto l’Orione asfaltare l’Acqua e Sapone con un significativo 7-3.

Un percorso davvero encomiabile, quello dei marsicani, che raggiungono un traguardo prestigioso grazie ad un gruppo di giovani talenti che da un triennio Mister Murzilli ha saputo preparare e motivare, esaltando le caratteristiche tecniche di ciascun giocatore.

Adesso si sale di livello e le sfide diventano interregionali, l’Orione incontrerà i campioni di Umbria e Marche e in caso di vittoria parteciperà alle finali per il titolo di Campione d’Italia. Un traguardo ambizioso che la squadra, primo tra tutti il Presidente Cristian Carpineta, è decisa ad affrontare con il massimo impegno per restare protagonista; diversi i gioiellini dell’Orione Calcio a 5 che lo rendono concretamente raggiungibile e che tecnicamente sono già pronti per categorie ben più importanti, tra questi Yari Onnembo, al momento capocannoniere del girone Elite con 16 centri, Simone Bussi e Gabriele Diodati; i tre sono stati anche convocati a far parte della squadra che rappresenterà l’Abruzzo nel “Campionato delle Regioni” che si terrà a Matera.