Ordigno bellico ‘spunta’ dal fiume Liri



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Canistro – Un ordigno, probabilmente risalente seconda guerra mondiale, è stato ritrovato da due pescatori ai bordi del fiume Liri, alle porte del Comune di Canistro.

Ordigno bellico
Ordigno bellico rinvenuto nel fiume Liri

“Abbiamo provveduto a mettere in sicurezza la zona – ha dichiarato il Sindaco Antonio Di Paolo – in attesa che l’ordigno venga rimosso”.

I Carabinieri hanno attivato subito il protocollo per la rimozione della bomba. Del ritrovamento è stata informata la prefettura e ora si è in attesa dell’arrivo degli artificieri dell’Esercito.

L’area in cui è stato trovato l’ordigno, come dal piano di intervento, è stata transennata ed è stato interdetto l’avvicinamento.



Lascia un commento