Operaio muore all’autogrill



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Si ferma all’autogrill e viene colto da una infarto. E’ morto così Angelo Giuseppe Monacelli, operaio di 55 anni di Avezzano.

Come riportato dal quotidiano Il Centro, l’uomo intorno alle 15 si era messo alla guida del furgoncino ed aveva fatto sosta all’autogrill “Civita sud” che si trova sull’autostrada Roma-L’Aquila.

Non appena sceso dal mezzo, l’uomo si è accasciato a terra perdendo i sensi. d accorgersi dell’accaduto sono stati gli operatori dell’autogrill che hanno allertati il 118: per l’uomo, tuttavia, a quel punto non c’era più nulla da fare.



Lascia un commento