Omofobia e la discriminazione, se ne parlerà ad Avezzano in un convegno



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Un nuovo e importante progetto dalla Provincia dell’Aquila, durante le vacanze estive approderà nella città di Avezzano. L’evento sarà aperto a tutti gratuitamente e affronterà il tema contro l’omofobia e la discriminazione, temi da sempre molto dibattuti.

I promotori già noti nel campo del sociale, Emanuele Marchi e Alessio Ergys, proprio quest’ultimo a breve sarà testimonial a Parigi di una nuova linea di jeans per il grande stilista di fama internazionale Raimondo Ciofani anch’esso presente all’evento insieme al famoso sensitivo Craig Warwick, spesso ospite di Barbara D’Urso su Canale 5. Tutti Loro, insieme ad altri ospiti d’eccezione, convergeranno e presenzieranno a questo evento per spiegare soprattutto ai giovani l’importanza della normalità nelle diversità altrui ed il rispetto delle scelte di vita di ciascuno.

Un argomento molto delicato, in un momento già cosi teso per lo stravolgimento etnico a cui la Società fa i conti giorno per giorno.

“CONOSCERE PER CAPIRE”, spesso deridere e puntare il dito contro qualcuno può sembrare un gesto stupido e innocuo, mentre l’individuo colpito, già moralmente consapevole della diversità, porta in se un macigno di paura di non essere accettato nella società, in cui spesso  si ritrova da solo, incompreso e vessato al punto di rischiare di cadere nell’oblio, oblio che può spingere all’autodistruzione.

“VIVI E LASCIA VIVERE” ogni essere vivente ha il suo spazio, in cui niente e nessuno dovrebbe entrare e tanto-meno dovrebbe invadere… in quanto sacro. Questo il forte messaggio che il progetto tende a realizzare, un evento che si preannuncia molto interessante per gli argomenti trattati.

Le date ufficiali saranno rese note nei prossimi giorni.