Omaggio all’Ucraina al termine dello spettacolo con Lucrezia Lante della Rovere al teatro Talia di Tagliacozzo



Tagliacozzo – Una bandiera dell’Ucraina dispiegata sul palcoscenico subito dopo la fine dello spettacolo, questo l’omaggio simbolico dedicato all’Ucraina dall’attrice Lucrezia Lante della Rovere e il regista Francesco Zecca. E’ accaduto al termine della rappresentazione de “L’uomo dal fiore in bocca“, presso il teatro Talia di Tagliacozzo, tra gli applausi scroscianti del pubblico presente che ha dedicato una standing ovation.

A sottolineare il “pensiero” rivolto all’Ucraina è il Sindaco di Tagliacozzo, Vincenzo Giovagnorio che ha condiviso anche il video del momento toccante che si è svolto in teatro. Un gesto, come detto, simbolico ma che evidenzia la vicinanza a tutto il popolo ucraino anche da parte del mondo dell’arte italiana.




Leggi anche