fbpx
sabato, 27 , Febbraio

Yari Onnembo nuovo rinforzo del Chieti C5

Avezzano - Il giovane talento avezzanese Yari Onnembo è passato durante gli ultimi giorni di mercato al Chieti C5, dopo una brillante stagione, tra...

Prima pagina

Nuovo caso di contagio al Covid-19 a Luco dei Marsi, la persona era già in isolamento

Luco dei Marsi – “Mi è appena stato comunicato, dagli uffici Asl competenti, un nuovo caso di contagio nel nostro paese”. Lo comunicato pochi minuti fa il Sindaco di Luco dei Marsi Marivera De Rosa.

La persona colpita era già in isolamento per un caso già accertato nel suo ambito familiare” prosegue il Sindaco “A lei faccio i migliori auguri di pronta guarigione, che rinnovo anche a tutti i colpiti, con la speranza che presto possiamo avere notizia della loro guarigione”.

Molti mi chiedono, in queste ore, quale sia l’attuale numero dei nostri concittadini malati, con contagio cioè attivo, posti in isolamento domiciliare o ricoverati nelle diverse strutture. A oggi, con quest’ultimo, i casi in questione sono 19, appartenenti a diversi gruppi familiari, e abbiamo dovuto rilevare come la maggior parte di essi risalga al periodo tra i primi giorni di questo mese e oggi. La differenza, nel nostro comprensorio come ovunque, è evidente, rispetto ai primi mesi, pure tragici, della pandemia. Il virus dilaga perché è altamente contagioso, e una gran massa di persone è in circolazione come non lo era nei primi mesi della pandemia” continua il Sindaco.

Questo, e i dati che osserviamo, sono elementi che dovrebbero darci una minima misura del pericolo che corriamo e della opportunità di accantonare i distinguo, le chiacchiere su questa o quella misura, e agire subito col massimo rigore. Sta a noi, tutti, nessuno escluso, fare tutto quanto è in nostro potere per arginare questa dilagante ondata, e resistere. Osserviamo con senso di responsabilità le misure precauzionali, dall’uso corretto (a coprire bocca e naso) delle mascherine alla disinfezione delle mani, al distanziamento sociale, e facciamo un passo in più, limitando le uscite all’essenziale, cosa che non ci impedirà di sostenere, anzi al contrario, con le dovute precauzioni, le attività commerciali di prossimità. Oggi più che mai, pazienza, forza e massima prudenza!” conclude De Rosa.

Latest Posts

Ultim'ora