Nuova scuola di Via Puglie, Di Bastiano (CGC): “Da rivedere urgentemente tutta la viabilità dell’intera zona”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

AvezzanoAugusto Di Bastiano del Centro Giuridico del Cittadino di Avezzano interviene sulla nuova scuola di Via Puglie ad Avezzano e sulla viabilità della zona.

Scuola modernissima (costo 5.800.784,26) e portata avanti dall’ufficio tecnico comunale che possiamo considerare in questo settore fra i primi in Italia, infatti il piano scuole sicure sta viaggiando senza sosta e possiamo ben dire che la città di Avezzano è fra le città d’Italia ad avere scuole nuove, scuole sicure all’avanguardia per le aule didattiche e servizi agli alunni ed al personale. Introduzione doverosa, ma su via Puglie vedo ritardo da parte del settore viabilità del nostro comune, infatti siamo a ridosso dell’apertura dell’anno scolastico, con una scuola pronta mancano gli ultimi ritocchi, ma sulla viabilità a servizio della scuola poco anzi nulla è stato fatto” scrive Di Bastiano.

La nostra proposta” prosegue Di Bastiano è di riprendere lo studio fatto alcuni anni fa dall’Architetto Massimo De Sanctis per razionalizzare la viabilità dell’intera zona ed anche alcuni suggerimenti dati dall’architetto Pepe che abbiamo incontrato più volte come cittadini della zona in oggetto.

  • La rotonda di via Puglie va eliminata e ridefinita, recuperando spazi alla mobilità pedonale ed a parcheggi;
  • Tra via Martiri delle Foibe e via Don Lorenzo Perosi il comune è proprietario di un terreno inserito tra i beni da alienare, va sospesa l’alienazione ed utilizzarlo a servizio della scuola;
  • L’intera area tra via Perosi e via Martiri di Foibe, per dare un servizio alla scuola ed al quartiere, dovrebbe essere acquisita dal comune e trasformarla in parcheggio moderno, con verde, alberi, colonnine ricarica auto elettriche;
  • Gli interventi indicati vanno inseriti in una rivisitazione di tutta la viabilità ricompresa tra Via Puglie, Via Viotti, Via Macerine, Via Perosi, Via Camanthias, Via Martiri delle Foibe;
  • Importanza strategica ha Via dei Laghi lì dove si immette in via Roma, dove urge una vera rotonda, eliminando il distributore in disuso da anni;
  • I mezzi della Tua che collegano la Vallelonga con Avezzano, Tagliacozzo, Magliano de’ Marsi, ed alcune corse provenienti da L’Aquila, vanno dirottati sulla superstrada, cosi anche i mezzi della Cotral che collegano Borgorose con Avezzano.

La nuova scuola cambierà e ridefinirà la fruizione dell’intera zona, già oggi con la scuola ancora chiusa abbiamo due nuovi bar e la prossima apertura di una libreria, una occasione da non perdere per la città di riqualificare l’intera zona” conclude.

Comunicato Stampa Centro Giuridico del Cittadino