Lupo contro auto, Regione condannata al risarcimento



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Il giudice di pace di Avezzano, Gabriele Di Girolamo, ha condannato la Regione Abruzzo a risarcire un’automobilista, residente a Massa D’Albe, che nel 2020 si era vista danneggiata l’autovettura dall’improvviso attraversamento di un lupo.

L’animale, come raccontato anche da una testimone, sbucò improvvisamente dalla vegetazione presente sulla carreggiata ed urtò la parte destra dell’auto. Tale circostanza fu accertata anche dai carabinieri forestali intervenuti sul luogo del sinistro.
Nel luglio 2020, la donna citò in giudizio l’Ente affinché questo fosse condannato al pagamento di una somma di denaro a titolo di risarcimento per i danni causati dalla fauna selvatica al proprio veicolo.

Il giudice, nei giorni scorsi, ha condannato la Regione al pagamento di circa 4000 euro. La donna che era alla guida è stata difesa dall’avvocato Luigi De Meis.