Nucleo speciale del Carabinieri per tutelare le colture fucensi


Avezzano – Il presidente della terza commissione consiliare ‘Agricoltura’, Lorenzo Berardinetti, scrive al comandante regionale dei Carabinieri Forestali ‘Abruzzo e Molise’, generale Ciro Lungo per chiedere l’istituzione del C.U.T.F.A.A., il comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare. Un comparto istituito con decreto legislativo n.177 del 2016, dal quale dipendono reparti specializzati non solo in materia di tutela ambientale, del territorio e delle acque, ma anche nella sicurezza e nei controlli del settore agroalimentare.

“Il C.U.T.F.A.A. sarebbe un prezioso e concreto sostegno al Fucino e alle sue colture”, scrive Berardinetti nella nota diretta al generale e firmata anche dall’assessore all’agricoltura della Regione Abruzzo, Dino Pepe, “la nostra terra si distingue nella produzione di eccellenze agroalimentari, tra le quali è annoverata la patata del Fucino che ha ottenuto i marchi PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali Italiani) e IGP (Indicazione Geografica Protetta) presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Motivo per cui è di fondamentale importanza che il prodotto venga seguito nell’intera filiera, individuandone l’origine e raccogliendo informazioni qualificanti, al fine di garantire il contrasto alle imitazioni di prodotti alimentari ‘made in Italy’. Con il C.U.T.F.A.A., si darebbe ancor più prestigio ai prodotti del Fucino perché potranno essere venduti con un ulteriore garanzia di qualità.

In questo senso, si inserirebbe perfettamente l’azione incisiva del nucleo agroalimentare dei carabinieri forestali che ad Avezzano potrebbe avere la propria sede operativa, sulla scorta di esperienze positive riscontrate in altre città d’Italia dove operano gli uomini del reparto in questione. Un’iniziativa dalla duplice valenza; da un lato, infatti, si instaurebbe un presidio delle eccellenze agroalimentari del territorio e, dall’altro, si sostenerebbe lo sviluppo dell’intero settore rafforzando, inoltre, la sinergia e la collaborazione tra le istituzioni e l’Arma dei Carabinieri”.

Dell’attivazione del C.U.T.F.A.A., è stato informato anche il Ministro alle politiche agricole, Maurizio Martina, in occasione della sua visita ad Avezzano, con il quale si è parlato della salvaguardia dei prodotti made in Italy.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Di Berardino e Colizza: «Il dialogo è auspicabile, ma la Asl non l’ha mai voluto». La replica dell’Amministrazione

AVEZZANO – L’Amministrazione comunale di Avezzano prende atto dell’inedita volontà di dialogo espressa dalla dirigenza Asl1 che fino ad ora ha dimostrato l’esatto opposto.«I vertici della Asl1 – dichiarano il ...


Caro bollette: Abruzzo al terzo posto per aumento costo energia, oltre 10mila imprese a rischio nelle province di Chieti e l’Aquila

Allarme Confartigianato: “Governo intervenga subito, si rischia catastrofe economica. Usare risorse Ue per calmierare prezzi” L’Abruzzo, ad agosto 2022, è la terza regione italiana in ...

Rritrovato al laghetto di Magliano de’ Marsi il corpo senza vita di una donna

Magliano de’ Marsi – Il corpo senza vita di una donna, di circa 40 anni, è stato ritrovato questa mattina nel laghetto di Magliano de’Marsi, ...

Avezzano, Centro vaccinale: la Asl replica al comune

Avezzano – “Il Comune di Avezzano non ha mai risposto alla richiesta dell’agosto scorso di proporre una sede vaccinale alternativa ma la Asl, pur di ...

Sport nei Parchi i torna in Abruzzo… in continuo movimento

Sport nei Parchi torna in Abruzzo per una nuova apertura a Torricella Sicura. Sarà la Legend Andrea Minguzzi – oro a Pechino 2008 nella Lotta Greco-Romana – ...



Lascia un commento