No della Conferenza di Servizi Ranieri su Powercrop, Ranieri: “Soddisfatti per il risultato”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – “Una giornata molto positiva alla luce del parere negativo dato dalla Conferenza di Servizi. E’ la dimostrazione che quando i cittadini e le associazioni si uniscono per far sentire la loro voce la politica è costretta a prendere la strada giusta” parla con grande soddisfazione il consigliere regionale Gianluca Ranieri che questa mattina, insieme ai cittadini 5 stelle, alle Associazioni e ai Comitati era a via passo Lanciano a Pescara con i manifestanti.

“La vittoria di oggi è molto importante, ma non possiamo abbassare la guardia” continua Ranieri “per fortuna però, la regione ha finalmente cominciato a recepire ciò che da anni sosteniamo: la necessità di incidere alla radice del problema, ovvero sull’accordo di riconversione. Tuttavia la delibera rimane ancora indisponibile, per cui ci riserviamo di verificare che l’atto adottato dalla regione sia appropriato e in grado di produrre gli effetti necessari a concludere la vicenda.

E’ stata la politica che nel 2007 ha creato il problema Powercrop e ora come allora, solo la politica può risolverlo, rispettando le regole, ma mettendo in campo azioni concrete e coraggiose: non è possibile fare ciò che si è cercato di fare finora, cioè nascondersi dietro ai tecnicismi legislativi e procedurali o, peggio ancora, delegare ai tecnici le scelte di governo. La politica si assuma quindi le proprie responsabilità e ponga rime dio ai problemi che ha creato”.




Lascia un commento