Nidi della processionaria nella pineta di Avezzano, iniziati i lavori per la rimozione


Avezzano – “Iniziati i lavori per la rimozione dei nidi della processionaria nella pineta. Quest’anno, grazie anche al massiccio intervento di disinfestazione che abbiamo attuato la scorsa stagione, abbiamo constatato la presenza di un ridottissimo numero di nidi” dichiara l’assessore Presutti.

“La processionaria del pino, come è noto, è dannosa oltre che per la salute delle conifere anche per l’uomo e per gli animali. Il contatto con i peli della larva di processionaria provoca irritazione della cute e causa un eritema papuloso (simile a quello causato dalle “gatte pelose” un altro componente della famiglia dei lepidotteri) che generalmente sparisce in qualche giorno. Molto pericoloso è invece il contatto con gli occhi, il naso, la bocca o peggio le vie respiratorie e digestive. In questi casi è necessario un intervento medico urgente.
Anche per questo motivo la disinfestazione dalla processionaria è diventata obbligatoria negli ultimi anni”.


Invito alla lettura


Gino Bucci alias L’abruzzese Fuori Sede al Tagliacozzo Festival per la presentazione di Rime Toscibili

Tagliacozzo – Appuntamento da non perdere domani pomeriggio alle 18 con i pomeriggi letterari del Festival Internazionale di Mezza Estate. Gino Bucci, alias L’abruzzese Fuori ...

Università: rimborso spese fino a 3mila euro per ogni studente. Al via le domande

La Regione Abruzzo contribuirà al pagamento delle tasse per i corsi universitari, per i master di primo e secondo livello e per i corsi di ...

Terminati i lavori di restauro del tetto della Chiesa di San Francesco in Tagliacozzo

 Il tetto della monumentale Chiesa conventuale di San Francesco in Tagliacozzo è stato finalmente restaurato grazie all’interessamento del Senatore Alberto Bagnai. La copertura dello storico ...

Canzoni d’amore tra Racconti di guerra, concerto performance all’arena Mazzini

Mercoledì 17 agosto alle 21.15 appuntamento speciale all’arena Mazzini di Avezzano con il Concerto-Performance “Canzoni d’amore tra Racconti di guerra”. Un evento di grande attualità ...