Nel chiostro del Teatro San Francesco, s’illumina l’arte dell’albero di Natale del Centro Studi Ignazio Silone



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescina – Presso il Chiostro del Teatro San Francesco di Pescina, Il Sindaco Mirko Zauri ed Il Presidente del Centro Studi “Ignazio Silone” Tiziana Cucolo hanno presentato, nella magica cornice del Chiostro del Teatro San Francesco, l’ accensione dell’Albero di Natale del Centro Studi “Ignazio Silone” magistralmente realizzato, dall’artista pescinese Tonino Morgani.

Un’ evocazione storica, tradizionale e culturale della Città di Pescina che ha emozionato e scaldato gli animi.  All’artista Tonino Morgani,  il Centro Studi ha affidato la realizzazione di un prezioso Albero Natalizio addobbato da  incantevoli sfere in ceramica, eseguite sapientemente a mano,  su cui non ha tralasciato di dipingere i significativi dettagli, presenti sulle copertine di alcune tra le opere più importanti di Ignazio Silone,  rievocatrici dei  significati profondi di cui è permeata la sua opera e del carattere geografico che tanto ha influenzato  la formazione del suo pensiero politico e sociale.

L’albero, ricco di particolari e dettagli, è stato sapientemente  ultimato con l’apposizione di un prezioso fiocco su cui è finente ricamato il logo del Centro Studi Ignazio Silone, dalla Signora Anna Maria Cornacchia. Il Comune di Pescina ed il Centro Studi Siloniano, esprimono all’artista Tonino Morgani, un sentimento di ringraziamento ed orgoglio, per la prestigiosa opera d’arte che da oggi , andrà ad arricchire il già ricco patrimonio culturale di cui la Città di Pescina è culla.

Ad imprimere un carattere più intensamente evocativo dell’opera realizzata, è il professionale contributo fornito dal Signor Orazio Mascioli che, con scatti  crerativi, è riuscito perfettamente a cogliere , comunicare e raccontare le dense vicende  umane e sociali di cui le suggestive immagini impresse sulle preziose sfere natalizie, sono espressione.  

Foto di Orazio Mascioli