Nazzareno Di Matteo: “Esito del voto deludente. Il 25 non andremo a votare”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. “Esito del voto deludente”. Commenta così il risultato delle elezioni di Avezzano, il candidato sindaco Nazzareno Di Matteo.

“Puntavamo al raggiungimento del quorum per garantire ad Avezzano un’opposizione costruttiva”, aggiunge l’imprenditore di Avezzano, “i cittadini hanno deciso il contrario, prendo atto del risultato voluto dagli elettori avezzanesi”.

“La città non vuole un’opposizione. La città non ha voluto noi all’opposizione e pertanto non possiamo che prenderci ognuno le proprie responsabilità”, conclude, “questo vuol dire che il 25 non andrò a votare e non ci andranno nemmeno i miei. Il gruppo che da anni mi sostiene, mettendosi in gioco e che comunque rimane ben coeso nei propri principi e ideali”.

 




Lascia un commento