Nascondeva 5 grammi di droga nelle mutande, arrestato un 25enne



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Trasacco. Notato da due carabinieri in borghese, che si muoveva con fare sospetto nel centro del paese, è stato perquisito e trovato con cinque grammi di cocaina, già suddiviso in dosi. La droga l’aveva nascosta dentro le mutande ma i militari lo hanno perquisito in caserma e l’hanno trovata ugualmente.

E’ accaduto oggi pomeriggio a Trasacco, nel centro del paese. A finire nei guai è stato Mohamed El Ajjaji, 25enne di origine marocchina, già da tempo nel mirino dei carabinieri della locale stazione, al comando del luogotenente Armando Croce, coadiuvato dal maresciallo capo Edmondo Aniballi. I militari si trovavano in centro quando hanno visto il fare sospetto del giovane mentre era in compagnia di un connazionale.

Il 25enne si è allontanato con l’amico e poi è tornato indietro da solo e per questo ha insospettito i militari che hanno aspettato che arrivasse in piazza, dove probabilmente avrebbe trovato gli acquirenti. Qui lo hanno fermato e gli hanno trovato 80 euro in contanti, presumibilmente proventi dello spaccio. A quel punto El Ajjaji è stato portato in caserma e qui perquisito anche nella biancheria. L’intuito dei carabinieri non ha fallito, in quanto il 25enne aveva nascosto 5 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi.

Il giovane è stato arrestato e su disposizione del pm Maurizio Maria Cerrato, è stato accompagnato in carcere. Difeso dall’avvocato Mauro Ceci dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.




Lascia un commento