Nasce ‘A casa di Edo’: aprirà le porte alle famiglie dei bimbi malati



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Carsoli – Sarà inaugurata questa mattina alle 11:30 ‘A casa di Edo’,un punto di riferimento per quelle famiglie che dovranno stare vicino ai loro piccoli ricoverati al Bambin Gesù di Roma.

E’ l’ultima iniziativa dell’associazione nata in memoria di  Edoardo Marcangeli, il 12enne scomparso nel 2015 a Carsoli. Il progetto è stato realizzato dai genitori Adolfo e Cinzia insieme ad un gruppo di volontari. ‘A casa di Edo’ si trova al numero 6 di via della Stazione di San Pietro, a pochi minuti dal Bambin Gesù.

Dalle prossime settimane, la struttura sarà a disposizione delle famiglie.




Lascia un commento