Musica senza confini 2016: 2° Premio Celano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano-Torna ‘Musica senza confini, 2°Premio Celano’. Domenica 21 agosto alle 21,30 in piazza IV novembre per la seconda serata della rassegna Bastioni e Bastimenti, ci sarà la nuova edizione della gara canora che prevederà l’assegnazione del trofeo Città di Celano. La kermesse, presentata e diretta artisticamente da Luca Di Nicola, è inserita nel ricco cartellone della manifestazione multiculturale organizzata dall’associazione Bastioni e Bastimenti con il patrocinio del comune.

A sfidarsi a colpi di ugola, otto giovani talentuosi provenienti da varie parti della Marsica, d’Abruzzo e del centro Italia. In giuria quattro grandi della musica a livello nazionale e non solo: il celebre pianista Nazzareno Carusi, i maestri Stefano Fonzi e Giuseppe Iacobucci e il professor Giorgio Paravano. Alla giuria di qualità il delicato compito di assegnare, oltre al trofeo città di Celano, un secondo e un terzo posto in graduatoria. A tutti i partecipanti saranno assegnati riconoscimenti e premi.

Questi i concorrenti della gara canora celanese: Giorgio Basciani, Maria Luccitti, Arianna Torti, Lorena Bianchi, Annalaura Lacalamita, Francesca Innocenti, Aurora Pestilli, Luca Meo. Ospiti dell’evento il vincitore della scorsa edizione di ‘Musica senza confini’ Ermanno Piccone, il tenore Lorenzo Martelli vincitore del recente festival di Montecatini e il piccolo Marco Boni, lo scorso inverno protagonista, accanto ad Antonella Clerici, del programma di Raiuno ‘Ti lascio una canzone’.

“Musica senza confini è oramai un evento che fa parte del contenitore multiculturale Bastioni e Bastimenti-dichiarano entusiasti gli organizzatori della due giorni di cultura, enogastronomia, musica, storia e spettacolo-accogliamo felicemente in città questi giovani talenti capitanati dal nostro Luca Di Nicola da noi scelto come anchorman della serata e guida esperta per chi si affaccia nel difficile mondo dello spettacolo”.




Lascia un commento