Meteo Marsica, la primavera primeggia, dopodiché prevarranno i suoi lati “bizzarri”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Marsica Meteo -Il rinforzo dell’Anticiclone nord-africano su gran parte dell’Europa centro-occidentale e il Mediterraneo, sta innescando un vero e proprio assaggio di Primavera su tutta Italia, con i venti favonici in azione al Nord e più tiepidi meridionali al Centro/Sud. L’area di alta pressione, di matrice Subtropicale, inoltre, favorisce i moti delle subsidenza atmosferica, la compressione dell’aria e un rialzo delle temperature massime del pomeriggio sempre più significativo e su valori prettamente primaverili. Sulle aree montuose, a causa dell’irraggiamento notturno, solo le temperature della notte e del primo mattino si presenteranno più basse.

L’inizio di Marzo (primo Marzo, Primavera meteorologica), invece, potrebbe essere molto stabile e soleggiato su gran parte del Centro-Nord e anche al Centro-Sud, mediante il rinforzo di un’area di alta pressione facente capo all’Anticiclone delle Azzorre in estensione verso nord/nord-est. Solamente un vortice di bassa pressione isolato sul Mediterraneo orientale influenzerà un po’ il tempo atmosferico all’Estremo Sud. Successivamente, vi sarà l’avanguardia di una Primavera meteorologica bizzarra o instabile, (quest’anno l’Equinozio nel nostro emisfero nord entrerà il 20 Marzo 2019, anziché il 21), la quale, dunque, rispetterà le sue caratteristiche, attraverso rovesci di pioggia a volte temporaleschi ed improvvisi, alternati a momenti soleggiati.