Memorial Antonio Pelino, ad Avezzano il rugby non ha età



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – È dentro ogni uomo il desiderio di lasciare un segno, seppur piccolo, nell’universo. Ed Antonio Pelino lo ha lasciato nel cuore di tutti gli appassionati della palla ovale, e non solo.

Domani, infatti, alle 15,30, presso lo stadio dei gladioli di Avezzano si terrà l’ottavo memorial in onore del commerciante di Avezzano, scomparso 8 anni fa. Sul manto erboso scenderanno in campo quattro rappresentative di rugbysti senior  ( Avezzano old rugby, Cus Roma, Amici del rugby e Santa Maria Capua Avetere) che ai sfideranno per vincere il trofeo.

“Una persona speciale che è sempre stata vicino al movimento – ha commentato il presidente della old Rugby Avezzano, Aristide Amicucci – e per questo abbiamo dedicato a lui quello che oggi è diventato uno dei tornei più ambiti di categoria”. Alla manifestazione sportiva parteciperà anche Marko Protega, segretario dell’associazione rugbysti old europea.




Lascia un commento