Massa d’Albe riavrà un pino all’ingresso del paese

Massa D’Albe – “È con estremo orgoglio”, ha detto vicesindaco del Comune Pier Pinto Di Carlo “che l’amministrazione presenta in anteprima il pino che diventerà il futuro simbolo della nostra comunità”.
Il 4 maggio una delegazione della maggioranza composta dal vicesindaco del Comune Pier Pinto Di Carlo, il consigliere Nicola Blasetti e l’ingegner Vittoriano Berardicurti ( dirigente dell’ufficio tecnico comunale) è andata in trasferta nel comune di Grosseto per trovare un albero da mettere all’ingresso del paese, in sostituzione di quello storico abbattuto dal vento.
“Il posizionamento del nostro Pino di circa 40 anni di età e di circa 10/12 mt di altezza, è previsto per la seconda metà di Agosto, poiché il titolare del vivaio esperto del settore e figlio di generazioni di vivaisti ci ha spiegato che essendo un mese in cui la pianta è dormiente è uno dei migliori periodi in cui fare la piantumazione.  Sicuri di aver soddisfatto le richieste di più del 99,9% dei nostri cittadini, o quanto meno di aver messo il primo mattone a quello che è il nostro progetto” conclude Di Carlo.