fbpx

Marsicana perseguitata dalle telefonate, nei guai due uomini

Avezzano – Due uomini, un marsicano ed un romano, dovranno rispondere dell’accusa di molestie nei confronti di una donna di Avezzano.

La vittima è Sabrina Nanni, che da qualche mese è diventata responsabile regionale del Laboratorio della legalità dell’Italia dei Valori. Come riporta Il Messaggero, a seguito di numerose telefonate dal contenuto molesto e a sfondo sessuale che riceveva a tutte le ore, la donna ha presentato una denuncia fornendo un elenco dettagliato delle chiamate con date ed orari.

A conclusione dell’attività investigativa si è appurato che, oltre ai due imputati, la donna aveva ricevuto chiamate anche da terzi perché il suo numero di cellulare era stato scritto negli autogrill autostradali.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend