Mancato pagamento concessioni cimiteriali, il sindaco Oddi invita a regolarizzare



Civitella Roveto – “Da un controllo tecnico-contabile, risulta che l’Ente sia ancora creditore di complessivi 135.000,00 euro per mancato pagamento delle concessioni cimiteriali, a seguito di acquisto di loculi presso i nostri cimiteri di Civitella e Meta, avvenuti nei precedenti anni”. Lo scrive il sindaco di Civitella Roveto Pierluigi Oddi.

𝗙𝗔𝗦𝗘 𝗔: 𝗖𝗢𝗡𝗖𝗜𝗟𝗜𝗔𝗧𝗜𝗩𝗔-𝗖𝗢𝗟𝗟𝗔𝗕𝗢𝗥𝗔𝗧𝗜𝗩𝗔
In linea con lo spirito collaborativo adottato da questa Amministrazione, si è deciso, in prima istanza, di concedere agli interessati la possibilità di provvedere spontaneamente recandosi presso l’𝗨𝗙𝗙𝗜𝗖𝗜𝗢 𝗧𝗘𝗖𝗡𝗜𝗖𝗢, negli orari di ricevimento (tutti i MERCOLEDÌ dalle ore 12.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 16.00), 𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗶𝗹 𝟭𝟱 𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟮, per regolarizzare la posizione dei pagamenti e/o verificare se sussista la possibilità di chiedere una motivata dilazione (pagamento a rate).
𝗙𝗔𝗦𝗘 𝗕: 𝗜𝗡𝗔𝗗𝗘𝗠𝗣𝗜𝗠𝗘𝗡𝗧𝗢. 𝗥𝗘𝗖𝗨𝗣𝗘𝗥𝗢 𝗖𝗢𝗔𝗧𝗧𝗜𝗩𝗢. 𝗥𝗘𝗩𝗢𝗖𝗔.
Successivamente, in caso del perdurante inadempimento, l’Amministrazione sarà costretta ad attivare tutte le procedure di legge per la riscossione coattiva delle somme dovute dalle persone che, 𝗻𝗼𝗻 𝗮𝘃𝗲𝗻𝗱𝗼 𝗮𝗱𝗲𝗿𝗶𝘁𝗼 𝘀𝗽𝗼𝗻𝘁𝗮𝗻𝗲𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗙𝗔𝗦𝗘 𝗔, non abbiano provveduto al pagamento, entro il termine previsto, del canone di concessione dei loculi, ovvero del saldo residuo, né a presentare motivata richiesta di pagamento in forma dilazionata dello stesso canone.

In tal caso, si potrà procederà anche alla revoca dell’autorizzazione. L’invito, pertanto, è quello di recarsi presso l’Ufficio Tecnico nel termine indicato per regolarizzare la propria posizione e/o per presentare istanza motivata di pagamento dilazionato/rateale”.



Leggi anche